Trovato la tomba di un principe celtico in Francia

Trovato la tomba di un principe celtico in Francia

UN tomba eccezionale del V secolo a.C.. che probabilmente apparteneva a un principe celtico È stato portato alla luce alla periferia di Lavau, nella regione francese della Champagne.

La tomba conteneva oggetti greci ed etruschi ed era probabilmente compreso all'interno di una zona commerciale, ha detto l'Istituto Nazionale di Ricerche Archeologiche (INRAP). Grazie a questa scoperta, i ricercatori ritengono di poter ottenere più dati sul commercio nell'età del ferro in Europa.

Un team dell'INRAP ha scavato il sito dallo scorso ottobre e ha datato il sito all'incirca alla fine della prima età del ferro. Il tumulo ritrovato era largo 40 metri e nel suo cuore è stata rinvenuta una camera funeraria di 14 mq dove è stato ritrovato il defunto con la sua automobile.

«È molto probabilmente un principe celtico locale", disse Dominique Garcia, presidente dell'INRAP. Aggiunto quello è una delle più grandi camere funerarie rinvenute di questo periodo e ha detto che si tratta di una scoperta «eccezionale«, Non solo per le sue dimensioni ma anche per la qualità del materiale portato alla luce.

Il V e il VI secolo a.C. erano caratterizzati da l'ascesa delle città-stato etrusche e greche come Marsiglia, nel sud della Francia. In questo contesto, i mercanti del Mediterraneo aprirono canali di negoziazione con i Celti continentali alla ricerca di schiavi, metalli e altri beni che potessero offrire.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Musica celtica irlandese allegra bellissima moderna motivazionale positiva strumentale