I ricercatori rivelano l'importanza della geopolitica nel mondo azteco

I ricercatori rivelano l'importanza della geopolitica nel mondo azteco

Secondo i risultati ottenuti da un grande team internazionale di ricercatori, è emerso che durante l'era azteca c'era una grande complessità geopolitica e fanno luce su come avrebbero potuto essere le relazioni tra i vecchi Stati, dove questioni che andavano oltre la guerra o l'espansione della loro gente, questioni come il commercio e anche il flusso di merci che arrivava.

Questo studio è stato condotto da un team di ricercatori dell'Università della Carolina del Nord insieme al Michoacán College, alla Purdue University e al Center for Research and Advanced Studies del National Polytechnic Institute.

L'indagine si è concentrata su a territorio indipendente conosciuto come Tlaxcala, attualmente nel Messico centrale. Questo luogo fu fondato durante la seconda metà del XIII secolo e raggiunse l'anno 1500 come territorio libero, nonostante sia completamente circondato dall'impero azteco. Tlaxcala ha anche sostenuto Cortés ed è stato molto importante nella conquista del Messico da parte degli spagnoli nel XVI secolo.

Lo studio lo dimostra Tlaxcala ha ottenuto l'ossidiana un secolo prima dell'arrivo di Hernán Cortés. È un vetro vulcanico che trovava largo impiego soprattutto nella creazione di utensili domestici e anche gioielli, oggetti religiosi o armi, ma la cosa più interessante è che nel territorio in cui si trova non c'è ossidiana, spingendo i ricercatori a chiedersi da dove provenisse questo materiale.

Sapendo ciò Tlaxcala è stata a poco a poco circondata dagli Aztechi e non hanno avuto un buon rapporto, Il dottor John Millhauser, professore associato di antropologia presso NC State e uno dei principali ricercatori di questo progetto, ha assicurato che era probabile che l'ossidiana fosse ottenuta da un'area chiamata El Paredón o che potesse persino ricevere aiuto da altre città, anche se questa è solo un'ipotesi.

Un'altra cosa che è stata scoperta è quella tra Tlaxcala e gli Aztechi c'era un certo divario economico. Inoltre, ricerche precedenti hanno dimostrato che oltre il 90% dell'ossidiana azteca proveniva da un'area nota come Pachuca, ben a nord di Tlaxcala.

Infine, Millhauser ha affermato che questo lo dimostra la politica era molto presente in quel momento, dove fu importata l'ossidiana dagli stati antichi, collaborando sia con Tlaxcala che con gli Aztechi per ottenere questo importante materiale.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Un Incontro Scientifico Tra Alieni e L Antico Egitto - HD 720p Stereo