Antico santuario egizio trovato al Cairo

Antico santuario egizio trovato al Cairo

Il ministro delle Antichità egiziane ha annunciato martedì che gli archeologi che lavorano allo scavo di un antico tempio nella città del Cairo, hanno scoperto una cappella usata da un faraone circa 2.300 anni fa. La scoperta è avvenuta nell'ex capitale faraonica di Heliopolis, che oggi è una zona residenziale della classe media e operaia del Cairo.

La cappella fu costruita dal re Nectanebo I, un re della 30a dinastia che governò dal 380 al 340 aC, tra le due invasioni persiane dell'antico Egitto.

Il ministro ha affermato che lo spazio di preghiera all'interno della cappella è composto da circa blocchi di basalto scolpiti più una vera statua con un cartello su cui puoi leggere: «Re Merineptah«. la statua mostra il re Merineptah, figlio di Ramses II, mentre consegna un'offerta a un dio.

Questi tipi di scoperte sono rari in quest'area poiché molte pietre di questi antichi edifici furono utilizzate nella costruzione del Cairo islamico nel 12 ° secolo.


Video: 3. Gli animali nellantico Egitto