6.000 monete d'argento trovate in una foresta polacca

6.000 monete d'argento trovate in una foresta polacca

Non appena leggi il titolo di questo post, può dare l'impressione che sia qualcosa uscito da un film d'avventura, ma no, è reale come la vita stessa. Erano più di 6.000 monete d'argento che sono state trovate in due vasi di terracotta nella foresta vicino alla città di Guzów.

Sono stati scoperti da un ingegnere forestale della Forestal Krzystowice e trasferiti al Museo Archeologico dell'Odra Medio, nel comune di Swidnica, dove dopo uno studio preliminare si stima che le monete risalgono a un periodo compreso tra il XVI e il XVII secolo.

Come ha affermato la conservatrice Barbara Bielinis-Kopec, "Questa è la più grande scoperta nel suo genere fatta nella provincia di Lubuskie, dove, oltre alle 6.159 monete, sono state trovate 5.370 denari più piccoli e 787 monete più grandi conosciute come Prague groschen.”.

Dopo che le monete sono state praticamente pulite, è stato scoperto che la più antica era stata coniata nell'anno 1513 e la più recente nell'anno 1612. Come confermato dagli specialisti, queste monete sono in buone condizioni, anche se alcune sono attaccate ad altre, ma possono essere separate senza troppi problemi, anche se bisognerà attendere il termine dei lavori di restauro per vedere se riusciamo a separarle tutte completamente senza problema.

Il luogo in cui sono state rinvenute le monete è stato studiato a fondo ed è stato precisato che il tesoro era nascosto in una vecchia strada che molti anni fa collegava due piccole città.

[Tweet "Il tesoro di monete trovate in Polonia risale al XVI e XVII secolo"]

Ora le monete e gli altri scarti rimarranno a Swidnica, un museo specializzato in questo tipo di reperti, che servirà a conoscere meglio la storia di queste misteriose monete e anche a catalogarle opportunamente per esporle al pubblico o conservarle per continuare a studiarle, sempre su decisione del museo stesso.

Sebbene sia importante, non è stata la più grande scoperta fatta in Polonia, l'onore lo ha conosciuto come Tesoro di Glogow, scoperto nel 1987 da due operai in una fattoria, dove hanno scoperto un gran numero di monete antiche, spingendo un team di archeologi ad essere avvisato.

Questo team ha indagato e ha trovato una maggiore quantità di monete, niente di meno che 20.638 monete d'argento oltre a monete e altri oggetti, molti dei quali sono esposti nel museo per il divertimento di tutti gli amanti della storia e dell'archeologia.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto di incontro per tutti dove poter condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Oro a palate..sotto ai nostri sederi:D Quanto è facile trovare oro!! Siamo seduti sulloro!