Gli esperti si sono mobilitati per la protezione di Angkor Wat

Gli esperti si sono mobilitati per la protezione di Angkor Wat

Il Comitato internazionale di coordinamento per la protezione e lo sviluppo del sito storico di Angkor, ha tenuto la sua 24a edizione dal 4 al 5 giugno nella provincia di Siem Reap in Cambogia.

Il Comitato si riunisce due volte l'anno per seguire le operazioni che si stanno svolgendo nel luogo e per coordinare gli aiuti che vengono forniti da diversi paesi ed organizzazioni per preservare il posto.

La sessione si è aperta con il Primo Ministro cambogiano, Sok An, e la rappresentante dell'UNESCO in Cambogia, Anne Lamaistre, mentre la seconda sessione è stata dedicata alle presentazioni di vari specialisti su restauro, ricerca archeologica, turismo e sviluppo sostenibile.

Il Comitato è stato fondato dopo che il Parco Archeologico di Angkor è stato incluso nell'elenco dei siti del patrimonio mondiale 14 dicembre 1992. Il sito archeologico, il più frequentato della Cambogia, si trova nella provincia di Siem Reap, a 315 chilometri da Phnom Penh, la capitale.

Secondo i dati ufficiali, il luogo ha attratto 842.719 turisti stranieri nei primi quattro mesi dell'anno, generando un profitto di 24,1 milioni di dollari dalla vendita dei biglietti.


Video: Visiting Cambodias Largest Temple Angkor Wat Walking Tour