Individuano 24 nuovi geoglifi nella regione di Nazca

Individuano 24 nuovi geoglifi nella regione di Nazca

Ricercatori dell'Università Yamagata in Giappone, hanno scoperto 24 nuovi geoglifi in Perù, nel famoso Pianura di Nazca, che si aggiungono alle centinaia che completano il paesaggio della zona. Si ritiene che le nuove scoperte geoglifiche siano più antiche del colibrì e delle scimmie, le più famose di Nazca.

The Japan Times' rapporti i geoglifi trovati si trovano a 1,5 chilometri dalla città di Nazca, a sud della costa peruviana. Molti di loro sono molto erosi, il che rende molto difficile trovare i loro segni, essendo identificati grazie all'uso di apparecchiature scanner 3D.

I geoglifi di Nazca coprono un'area di circa 450 chilometri quadrati e sono uno dei grandi enigmi archeologici per la loro quantità, natura, dimensione e continuità. I geoglifi rappresentano animali, piante ed esseri immaginari, oltre a figure geometriche di grande lunghezza.

Il Figure di Nazca Sono datati quasi tutti tra il 200 a.C. e il 500 d.C., e la cosa più sorprendente ed eccitante di queste figure è che possono essere viste solo dall'alto, il che lascia molte domande nell'aria.

[Tweet "I geoglifi di Nazca coprono un'area di circa 450 chilometri quadrati"]

Molti dei geoglifi sembrano rappresentano la fiamma, mentre altri sembrano delimitare immagini geometriche. Le misure dei disegni sono diverse e vanno dai 5 metri ai 20 di lunghezza e sono tra le più antiche nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco.

I 24 nuovi geoglifi scoperti dal team della Yamagata University fanno un totale di 50 quelli trovati dai ricercatori dal 2004.

Nonostante le numerose indagini che sono state effettuate su questi disegni, la sua funzione non è ancora nota esattamente. Alcuni scienziati sostengono che siano legati al cielo e rappresentino le costellazioni nel cielo notturno e altri esperti sostengono che fossero destinati a rituali per chiedere l'acqua o forse altri tipi di rituali religiosi. Altri hanno spiegato che sono un messaggio per gli dei o che sono stati creati per guidare i pellegrini nel loro cammino.


Video: Perù, danneggiate le linee di Nazca: il camion sbaglia strada e rovina il sito Unesco