Insediamento di nativi americani di 400 anni trovato in Kansas

Insediamento di nativi americani di 400 anni trovato in Kansas

Uno scavo archeologico in Kansas ha rivelato prove di a Insediamento dei nativi americani oltre 400 anni fa, secondo il professore di antropologia della Wichita State University Don Blakeslee, che guida gli scavi.

I ricercatori hanno trovato proiettili di ferro e piombo dello stesso tipo di quelli usati dai conquistatori spagnoli che esplorarono le grandi pianure nel XV e XVI secolo.

Don blakeslee è convinto che queste nuove scoperte confermino la sua teoria che Arkansas City è dove si trovava la città di Etzanoa, abitato dagli antenati degli indiani Wichita 400 anni fa.

Lo scavo ha incluso cinque archeologi, una mezza dozzina di studenti di archeologia dell'Università di Wichita e volontari.Gary McAdams, ex capo della tribù Wichita e Terri parton, attuale capo, ha partecipato alla presentazione di Blakeslee in cui sono stati presentati i risultati degli scavi.


Video: Leo Rojas - Der einsame Hirte Videoclip