Chiama i volontari per analizzare i siti archeologici costieri prima che scompaiano in Inghilterra

Chiama i volontari per analizzare i siti archeologici costieri prima che scompaiano in Inghilterra

Migliaia di siti archeologici sulla costa dell'Inghilterra e gli estuari vengono distrutti a causa di condizioni meteorologiche estreme, innalzamento del livello del mare o erosione causata dall'acqua.

CITTADINO (Coastal and Intertidal Zone Archaeological Network) è il progetto che segnala la minaccia per il patrimonio. CITiZAN sta reclutando volontari per aiutare a mediare e monitorare i siti archeologici in pericolo prima che scompaiano.

CITiZAN gestisce un insieme di comunità, costruite grazie a a rete di volontari, dotato dei sistemi necessari per misurare e monitorare le zone archeologiche minacciate e registrare l'esposizione a cui sono soggette le aree in cui operano.

Gustav Milne, project manager, spiega: «Non possiamo prevenire l'erosione ma possiamo registrare i siti archeologici prima che vengano distrutti. Stiamo incoraggiando le persone a unirsi alla nostra rete di volontari e aiutarci a misurare dove si trova il patrimonio culturale vicino alle località costiere prima che vadano perse per sempre«.

Ben Greener, consulente ambientale, ha commentato: 'Le nostre coste sono un enorme magazzino dove sono nascosti i resti di difese belliche, industrie e antichi insediamenti che forniscono molte informazioni sulla storia della nazione insulare. È un lavoro impegnativo registrare migliaia di questi luoghi prima che vadano persi, Heritage Lottery Fund incoraggia le persone a unirsi a CITiZAN«.

Da Lindisfarne a Land's End, si possono trovare foreste preistoriche, antichi siti di sfruttamento del sale, edifici romani, porti medievali, insediamenti di pescatori, punti difensivi sulla costa delle due guerre mondiali e un numero incalcolabile di navi abbandonate, chiatte e navi sdraiate.

Tutte le informazioni vengono registrate sul web. È un database in continua evoluzione e puoi trovare anche mappe interattive dei luoghi che vengono registrati. Il database conserva per sempre la conoscenza di questi luoghi importanti ed è una fonte per coloro che desiderano fare qualche ricerca.


Video: A caccia di raggi cosmici