L'allevamento di polli era praticato in Israele 2.300 anni fa

L'allevamento di polli era praticato in Israele 2.300 anni fa

Secondo uno studio pubblicato dall'Università di Haifa, 2.300 anni fa iniziò l'allevamento di polli in Israele. Campioni di dozzine di ossa di pollo si trova a Maresha, nel centro di Israele in una zona del periodo ellenistico, mostrava segni di taglio e cottura.

Lo studio afferma che il marketing del pollo ha avuto origine in IsraeleCome spiega Lee Perry-Gal, che ha condotto lo studio: "Esaminando i resti degli animali Maresha abbiamo trovato le prime prove mediorientali dell'industria dei polli".

Pollo, arrivato in Medio Oriente intorno al 5 ° millennio dall'Asia orientale, all'inizio era considerata una creatura strana ed esotica e veniva usata principalmente per fare sacrifici che servivano come offerta agli dei e per organizzare combattimenti di galli. Fino ad ora, la data e il luogo in cui i polli hanno iniziato ad essere allevati come bestiame erano sconosciuti.

A Maresha, che fa parte del Parco Nazionale di Beit, sono state trovate strutture per l'attività agricola, indicando che le esportazioni agricole e di bestiame erano un pilastro economico dell'insediamento.
Inoltre, i dipinti murali e le immagini di galline trovate a Maresha spiegano l'importanza di esso per l'economia locale. Lo studio indica che i polli sono stati allevati per uova e carne.

"Cent'anni di adattamento dei polli al clima mediterraneo nel sud del Levante, e l'assimilazione di questo animale nell'economia del Medio Oriente, hanno portato alla creazione di un tipo di pollo adatto allo sfruttamento dell'area", Commenti Perry-Gal Aggiunge: “Lo spirito di globalizzazione rappresentato dal governo ellenistico ha creato le condizioni adeguate per cambiare lo status del pollo e il suo ingresso nella dieta degli umani. In epoca romana, un secolo o due dopo l'inizio dell'allevamento di polli a Maresha, fu introdotto un nuovo tipo di pollo, che distribuirono nell'Europa centrale ”.


Video: Il video CHOC di un allevamento intensivo di polli