La spada dell'ultimo vichingo?

La spada dell'ultimo vichingo?

Questa spada è stata trovata a Langeid, in Bygland a Setesdal nel 2011. È una spada davvero unica dell'ultima era vichinga, impreziosita d'oro, con iscrizioni e altri ornamenti. La scoperta della spada non era stata pubblicata fino ad ora, quando fu esposta per la prima volta al pubblico al Museo di Storia di Oslo.

La spada deve essere appartenuta a un uomo ricco della tarda età vichinga, misura 94 centimetri e sebbene il filo della spada fosse arrugginito, il manico era molto ben conservato. Ma chi è e quali sono le iscrizioni decorative sulla spada. Il proprietario della spada faceva parte dell'esercito del re Canuto che attaccò l'Inghilterra nel 1014-1015?

Nell'estate del 2011, gli archeologi del Museo di Storia Culturale di Oslo ha scoperto una sepoltura vichinga nel suolo di Langeid a Setesdal, nel sud della Norvegia. In una delle tombe hanno trovato una scoperta sorprendente.

Anche dopo aver iniziato a scavare la fossa, ho capito che era qualcosa di speciale. La tomba era molto grande e aveva un aspetto diverso dalle altre venti tombe funerarie. C'erano quattro buchi causati dai pali ”, ha spiegato il capo dello scavo, Camilla Cecilie Wenn, del Museo di Storia Culturale.

I fori dei pali indicano che c'era un tetto sopra la tomba, a dimostrazione che la tomba aveva un posto di rilievo nella sepoltura. Quando hanno esplorato la tomba, in fondo hanno trovato piccoli frammenti di monete d'argento. Le monete provenivano dal nord europa, una era probabilmente dell'era vichinga tedesca, mentre l'altra doveva essere una moneta del periodo del re Etelred II di Inlgaterra durante gli anni 978-1016.

“Quando stavamo scavando dalla bara, abbiamo trovato del metallo su entrambi i lati, ma era difficile dire cosa fosse. All'improvviso, un pezzo di terra è caduto da un lato e abbiamo potuto vedere chiaramente uno degli oggetti. Siamo rimasti molto sorpresi quando abbiamo capito che era l'elsa di una spada. Dall'altro lato della bara, vediamo che il metallo era una grande ascia da battaglia. Sebbene le spade fossero ricoperte di polvere, ci siamo subito resi conto che erano molto speciali e insolite. Erano posti lì per proteggere i defunti dai loro nemici o era semplicemente uno spettacolo di potere.

Grazie al carboncino di uno dei pali nel terreno, si evince che le tombe risalenti intorno all'anno 1030, che lo collocano nell'ultima era vichinga, questa informazione calza perfettamente con la scoperta della moneta inglese.


Video: I Più FORTI GUERRIERI Mai Vissuti Della Storia