La "falsa porta": l'ingresso al mondo sotterraneo egiziano

La

A 'falsa porta'È, come indica il nome, il imitazione di una porta normalmente si trova in templi funerari e tombe dell'antico Egitto. Queste porte hanno la funzione di essere un percorso tra il mondo dei vivi e quello dei morti.

Le divinità oi morti potrebbero interagire con il mondo dei vivi passando attraverso i cancelli o potrebbero ricevere offerte attraverso di loro.

La "falsa porta" è uno degli oggetti più comuni trovati nelle tombe egizie, ed è una delle innovazioni architettoniche che è stata scoperta nelle tombe reali e non di all'inizio dell'Antico Regno. La "falsa porta" è stata utilizzata per la prima volta a Las Mastabas, durante il III dinastia dell'Antico Regno, e divenne quasi un elemento universale nelle tombe delle seguenti dinastie, (soprattutto la IV e VI).

Durante i 150 anni che la VI dinastia durò sotto il dominio dei faraoni Pepi I, Merenra e Pepi II, la 'falsa porta' ha subito alcune modifiche, che hanno permesso agli storici di datare le tombe in base allo stile delle 'porte false '. Dopo il primo periodo intermedio, la popolarità della "falsa porta" è diminuita, essendo sostituito da una stele come elemento principale per le iscrizioni funebri.

La "falsa porta" non era una copia di una vera porta, ma la combinazione di una nicchia e una stele con iscrizioni geroglifiche. Sono stati collocati a ovest della stanza principale della cappella, conosciuta come la stanza delle offerte.

Generalmente una porta è stata posta davanti alla porta dove si offrivano cibo e bevande per il defunto. Il cibo che veniva offerto ai morti poteva essere cibo vero o una stele con cibo scolpito, simbolicamente.

I tavoli erano normalmente costruiti in pietra ed erano decorati con disegni di offerte come pane, birra e buoi tra gli altri eera decorato e segnato con i nomi e titoli del proprietario della tomba.

Per gli antichi egizi, queste porte erano visti come il collegamento con il mondo sotterraneo e giocavano un ruolo importante nella cultura della morte. La "falsa porta" è uno degli elementi più belli delle tombe e molte sono sopravvissute nella loro essenza e al loro stesso posto, sebbene altre siano state rimosse e portate in diversi musei.


Video: Gli antichi Egizi - Storia - Per la Primaria