La città di Knossos era più grande e più prospera di quanto si credesse in precedenza

La città di Knossos era più grande e più prospera di quanto si credesse in precedenza

Con i dati ottenuti dagli scavi più recenti, si suggerisce questo la città di Knossos riuscì a riprendersi dal crollo del sistema socio-politico avvenuto nel 1200, che lo fece crescere rapidamente, diventando un importante centro di scambi con l'Egeo e molte altre aree del Mediterraneo.

Questa informazione è stata rivelata da Antonis Kotsonas, del Università di Cincinnati all'incontro annuale dell'Istituto Archeologico d'America e della Society for Classical Studies tenutosi poche settimane fa a San Francisco.

Ha spiegato quello Knossos è stato riconosciuto come un sito importante durante l'età del bronzo greca, essendo la capitale di Creta e dove si trovava il palazzo del famoso re Minosse e dove si trovava il famoso labirinto.

Molti studiosi hanno studiato i resti della città per più di un secolo anche se una delle indagini più recenti rivela che la città ha subito un importante cambiamento che l'ha resa uno dei più importanti del suo tempo.

Durante le indagini condotte negli ultimi anni sono stati recuperati molti oggetti in ceramica e manufatti risalenti all'età del ferro, dove molti di questi reperti erano distribuiti in un'area precedentemente inesplorata.

Ora con l'esplorazione fatta non molto tempo fa, si è rivelata una grande crescita dell'insediamento, scoprendolo era molto più grande di quanto originariamente pensato. Tale era la sua fama che riceveva importazioni dalla Sardegna, dal Mediterraneo occidentale, dalla Grecia, dall'Italia, da Cipro, dall'Egitto, ecc.

Kotsonas ha affermato che non c'è nessun altro posto nell'Egeo che abbia avuto tante importazioni come quelle trovate nelle rovine di Cnosso.

Nelle prime indagini sono state effettuate analisi approfondite sul campo, determinanti Knossos era un nucleo densamente popolato che si estende dalla valle di Cnosso alle pendici orientali dell'Acropoli e dal torrente Vlychia a sud fino all'incirca alla collina di Kefala, rendendo chiara la grandezza di questa importante città di cui molte altre stanno gradualmente diventando note cose e che sicuramente continueranno a sorprendere amici e sconosciuti.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Knossos Palace Great Tour - Tutto il Palazzo di Knossos a Creta