Gli archeologi trovano una possibile tomba di Aristotele in Grecia

Gli archeologi trovano una possibile tomba di Aristotele in Grecia

Poche ore fa è stata annunciata quella che potrebbe essere una delle novità archeologiche più importanti dell'anno, il possibile ritrovamento della tomba di Aristotele a Estagira, in un sito in cui si effettuano scavi da 20 anni.

L'archeologo greco Kostas Sismanides, che lavora ad Estagira dal 1996, ha annunciato la scoperta di quello che potrebbe essere il tomba di Aristotele. «Segnali forti indicano che abbiamo trovato la sua tomba"Ha detto, anche se non è stato ancora in grado di confermarlo in modo affidabile.

La tomba del filosofo sarebbe stata trovata negli scavi del centro storico di Estagira, a est della penisola Calcidica, vicino a Olimpia.

Lo si è sempre saputo La tomba di Aristotele è a Estagira, poiché gli abitanti della città vi portarono le sue ceneri dopo la sua morte, nel 322 aC.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto di incontro per tutti dove poter condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Il mistero della tomba di Dracula a Napoli