Tracce di attività umana di 10.000 anni fa sono state trovate a più di 4.000 metri di altezza in Cina e Tibet

Tracce di attività umana di 10.000 anni fa sono state trovate a più di 4.000 metri di altezza in Cina e Tibet

Gli archeologi che lavorano nella provincia cinese del Qinghai hanno confermato il esistenza di attività umane sull'altopiano del Qinghai-Tibet, a 4.000 metri da altezza, più di 10.000 anni fa, quando si trovano dozzine di strumenti di pietra nella zona.

I ricercatori della Qinghai Normal University e del Qinghai Archaeological Research Institute hanno trovato uno strato di cenere preistorica nell'area nel 2013. Dopo gli scavi, hanno trovato gli strumenti, dimostrando che gli esseri umani preistorici abitavano questa regione più di 10.000 anni fa, dove vivevano, cacciavano e costruivano attrezzi, essendo la più antica testimonianza di attività rinvenuta nella zona a più di 4.000 metri di altezza.

Questa scoperta è di grande importanza perché ci permette di studiare come gli antichi esseri umani riuscirono a far fronte agli ambienti estremi come bassi livelli di ossigeno, forti venti e basse temperature che caratterizzano questa zona.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Se non lavessero filmato in pochi ci avrebbero creduto!