La tomba di Gesù fu aperta a Gerusalemme per la prima volta in almeno due secoli

La tomba di Gesù fu aperta a Gerusalemme per la prima volta in almeno due secoli

Per la prima volta in almeno due secoli, gli esperti di conservazione l'hanno fatto ha aperto la tomba di Gesù nel Santo Sepolcro di Israele, e dove il fotografo AFP Gali Tibbon è riuscito a catturare immagini del sito che si ritiene contenesse la roccia su cui Gesù fu posto nel 33 d.C.

La lastra di marmo che copre il luogo più sacro della cristianità, È stato rimosso per tre giorni nell'ambito dei lavori di restauro e dell'analisi archeologica. Questa era la prima volta che il marmo veniva rimosso almeno dal 1810, quando fu eseguito l'ultimo lavoro di restauro dopo un incendio.

È stato possibile vedere un file Gesù dipinto nella ristretta area in cui è stata rimossa la lastra di marmo e le macerie e il materiale ivi rinvenuto saranno studiati dagli archeologi.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: I luoghi di Maria la Dormizione e la Tomba