Resti archeologici di 1.500 anni trovati in Bolivia

Resti archeologici di 1.500 anni trovati in Bolivia

I lavoratori che hanno raso al suolo un pezzo di terra a Yapacaní (Santa Cruz, Bolivia), hanno trovato a Nave di 1.500 anni, che potrebbe appartenere alla cultura Yurakaré o ad un'altra ancora sconosciuta, secondo l'archeologo del governo di Santa Cruz, Danilo Drakic, giunto sul posto per effettuare studi sul vascello che apparentemente contiene resti umani.

Dopo un'ulteriore ispezione del sito, sono stati trovati ulteriori oggetti archeologici che verranno studiati per chiarirne la provenienza e la datazione.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto di incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: METAL DETECTOR-Ritrovamenti seconda guerra mondiale bottone e non solo!!! monetevotiveCrotal