La più antica tomba reale Maya trovata finora

La più antica tomba reale Maya trovata finora

La tomba di un sovrano Maya trovata e scavata durante l'estate nella classica città maya di Waka, nel nord del Guatemala, è la più antica trovata finora nel sito, ha annunciato il Ministero della Cultura e dello Sport del paese.

«I Maya classici riverivano i loro governanti e li trattavano come anime viventi dopo la loro morte"Ha detto David Freidel, co-direttore della ricerca e professore di antropologia alla Washington University di St. Louis.
«La tomba di questo re ha reso questo palazzo reale un luogo sacro"Ha aggiunto.

La tomba, scoperta dagli archeologi guatemaltechi del Progetto archeologico di Waka, È stata provvisoriamente datata dalle analisi effettuate sulla ceramica tra gli anni 300 e 350, rendendola la più antica tomba reale conosciuta nella regione nord-occidentale del Petén, in Guatemala.

Precedenti ricerche sul sito hanno rivelato sei tombe reali e sacrifici in sepolture risalenti al V, VI e VII secolo.

Perù-Waka Si trova a circa 40 km a ovest del famoso sito Maya di Tikal. Nel periodo classico, questa città reale controllava le più importanti rotte commerciali che correvano da nord a sud e da est a ovest.

Questa sepoltura (noto come Burial 80), è stato identificato come un uomo maturo ma non è stato accompagnato da manufatti inscritti, ed è quindi anonimo. Tuttavia, la ricerca suggerisce che è molto probabilmente il re Te´Chan Ahk, un re Wak storicamente noto, che governò durante il 4 ° secolo.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Grecia: trovato uno scheletro nellantica tomba del mistero