Storia dei segni dello zodiaco e del loro rapporto con la mitologia greca

Storia dei segni dello zodiaco e del loro rapporto con la mitologia greca

La parola Zodiaco ha la sua origine nel Grecia antica e secondo l'astrologia, "sono fenomeni celesti che riflettono o governano le attività umane", ritenendo che ciascuno dei 12 segni dello zodiaco rappresentano 12 personalità di base.

I segni dello zodiaco hanno ha molto a che fare con la mitologia provenienti dalla Grecia e sono legati a un personaggio e leggenda associata. Qui vedremo qual è l'origine dei segni zodiacali.

Origine dei segni dello zodiaco nella mitologia greca

Ariete: Segno di fuoco che si sforza sempre di raggiungere tutti i suoi obiettivi. Gli Ariete sono persone energiche che hanno un grande slancio nella vita. I nati sotto questo segno rispettano le leggi della società e hanno molta determinazione a fare le cose dall'inizio fino a quando non vedono un lavoro pieno di prosperità.

La mitologia greca lo collega al vello d'oro. FrixoDopo aver raggiunto la costa, sacrifica un ariete in onore di Zeus e offre il suo vello d'oro al re del luogo.

Toro: Sono persone che si caratterizzano per la loro grande pazienza e tenacia nella vita. I Toro sono persone affidabili e sicure di sé, a loro piace sempre mostrare affetto e fare del bene agli altri. I nati in questo segno apprezzano molto la riflessione e la condivisione di momenti di felicità.

È il toro che si innamorò della bellissima principessa Europa. Da quell'unione vennero tre figli, Sarpedonte, Radamantis e il mitico re di Creta Minosse.

Gemelli: Sono persone molto espressive nella società e amano imparare cose nuove nella vita. I Gemelli hanno molta mentalità nelle loro azioni, ma non devono essere sopraffatti dalle piccole cose che accadono. Sono persone molto intelligenti che apprezzano molto la realtà.

Nella mitologia corrisponde a due gemelli nati da un uovo deposto dalla principessa Leda di Sparta dopo aver fatto l'amore con Zeus trasformato in cigno: Castore e Polideuco.

Cancro: Sono persone a cui piace sentirsi amate e rispettate, ma spesso tendono a diffidare. A loro piace amare ed essere affettuosi, ma sono sempre selettivi quando si tratta di offrire i loro cuori e la loro grande amicizia.

Nella mitologia, il Cancro rappresenta un granchio che Attacca disperatamente Eracle, in particolare il granchio Carcinos.

Leo: A loro piace molto essere dominanti, ciò che attrae e ciò che è buono, anche se molte volte cadono nell'errore di essere un po 'egocentrici. Sebbene siano leader di grande coraggio, sono spesso molto gelosi perché a loro piace sempre attirare l'attenzione degli altri.

Nella mitologia greca il Leone è associato al leone nemeo, che combatte Ercole all'interno del 12 lavori che devi fare. La pelle del Leone era impenetrabile, immune a frecce e spade, quindi dovette ucciderla a mani nude.

Vergine: segno di intelligenza e modestia, sono persone che amano lavorare e amano molto la qualità. I Vergine sono esseri di grande saggezza, sono molto perfezionisti, ma a volte possono cadere nell'ossessione.

Nella mitologia greca è associato Titan Astrea che era la figlia di Zeus, ed era la dea che portava i raggi di Zeus tra le sue braccia.

Libra: È il segno dell'armonia e del buon equilibrio, sono esseri di grande fascino e mostrano molta pazienza, evitano le critiche perché a loro piace dare sempre un'immagine positiva.

Rappresentato dalla bilancia della dea della giustizia, Themis, si ritiene che abbia la sua influenza sull'astronomia praticata nell'antica Babilonia.

Scorpione: Segno potente e veramente determinato che ama sempre agire in modo sincero, sembrano essere persone tranquille ma si evolvono sempre arrivando al punto in cui a volte gli piace manipolare gli altri.

Nella mitologia greca è associato Orion, che ha distolto gli occhi per amore e camminando è finito per essere morso da uno scorpione che ha causato la sua morte.

Sagittario: Sono persone curiose e si adattano a qualsiasi situazione perché apprezzano molto la diversità. A loro piace molto la libertà, ma a volte possono sentirsi messi alle strette dalle situazioni che stanno vivendo.

Forse quello che ha mantenuto più chiaramente le sue radici con la mitologia greca fino ad oggi. Il Sagittario rappresenta un centauro, creatura magica, metà uomo, metà cavallo.

Nella mitologia greca ci sono molti centauri, anche se non si sa esattamente quale corrisponda al segno del Sagittario.

Capricorno: Sono molto generosi con gli altri e mostrano una grande professionalità per raggiungere il successo. Mostrano grande perseveranza, ma spesso sono molto timidi.

Nella mitologia greca si riferisce a la capra che allattò Zeus che si chiamava Amaltea, che a sua volta lo difese anche dai Titani. Zeus, per ringraziarla, la trasformò nella costellazione del Capricorno

Acquario: È il segno di visionari, di grandi osservatori, di persone che si distinguono per capacità e talento e che possono sempre ottenere tutti i successi della vita. Agli Acquario piace l'osservazione e il desiderio di servire gli altri.

Nella mitologia questo segno è associato al mitico re di Itaca, Odisseo, che appare nella guerra di Troia.

Pesci: È un segno legato alla gentilezza e alla lealtà, i Pesci sono molto indipendenti, a loro piace sempre piacere agli altri perché hanno un carattere molto empatico.

I Pesci sono molto adattabili a qualsiasi luogo, ciò di cui devono prendersi cura è seguire sempre in modo uniforme i processi che eseguono nella vita.

I Pesci nella mitologia lo sono associato con l'inizio del cristianesimo come due pesci intrecciati, guardando indietro nel tempo il mito dei pesci viene dal guerra dei titani in cui interviene Zeus.


Video: Maratona di lettura Canta la Mappa di Wu Ming