Storia geologica della Terra: il periodo Siluriano

Storia geologica della Terra: il periodo Siluriano

Il Periodo siluriano Si estende da 440 milioni di anni fa a 415 milioni di anni fa, ed è stato caratterizzato dal riscaldamento della Terra dopo essere diventata una "palla di neve" dopo la glaciazione Ordoviciana, e dal recupero della vita dopo l'estinzione di massa del Ordoviciano-Siluriano.

Durante il Silurian il massiccia evoluzione del pesce. I pesci senza mascella sono diventati sempre più numerosi, spingendo quelli con le mascelle ad evolversi, proprio come il primo pesce d'acqua. Tuttavia, i loro principali predatori hanno continuato ad essere artropodi.

Allo stesso tempo, tutta la vita sulla terra si è evoluta, compresi i primi aracnidi, funghi e millepiedi.

Anche le piante terrestri si sono evolute, essendo da allora in poi i precursori di tutta la vita vegetale del pianeta.

Nel Siluriano c'erano quattro continenti: Gondwana, Laurentia, Baltico e Siberia.

Potrebbe interessarti:

Il periodo Cambriano
Il periodo Ordoviciano
Il periodo devoniano
Il periodo Carbonifero
Il periodo Permiano
I supercontinenti della Terra

Immagini: Shutterstock

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Storia geologica dItalia