Breve storia dell'oroscopo

Breve storia dell'oroscopo

Un oroscopo è una carta o un diagramma astrologico che rappresenta le posizioni del Sole, della Luna, dei pianeti, gli aspetti astrologici e gli angoli sensibili al momento di un determinato evento, come la nascita di una persona, un matrimonio o qualsiasi momento specifico nella vita di una persona.

Al momento troviamo l'oroscopo gratuito ovunque, dalle pagine web alla carta stampata o alla TV, ma che direqual è la storia dell'oroscopo?

Oroscopo deriva dal greco "horoskopos, "Tempo" e "osservatore", o in tutto il suo contesto, "indicatore dell'ora", e viene utilizzato come metodo di divinazione in relazione al momento dell'evento che rappresenta, come detto sopra.

Molte culture nel corso della storia hanno utilizzato forme simili di previsione, basate sui propri calendari strettamente correlati alle stelle, come può essere il caso del Civiltà Maya.

Tuttavia, non furono i primi a usare questo tipo di divinazione, ma sono state trovate tacche nelle ossa di mammut tra il 25.000 e il 10.000 anni a.C., in cui si trovano rappresentava le diverse fasi della Luna.

Nel 6.000 a.C., i Sumeri Cominciano con le osservazioni del cielo, diventando grandi astronomi e nominando molti dei loro dei con i nomi delle stelle negli anni successivi: Senza (della Luna), Shamash (dal Sole) e Ishtar (da Venere).

Il matematico Van der waerden scoperto che, a Babilonia sotto il dominio achemenide, iniziò l'astronomia oroscopica più simile a come lo conosciamo oggi, passando da lì agli Assiri e da lì all'Egitto, dove si è diffuso nel resto del mondo.

Nel Egitto e l'Oriente in generale, racchiudeva un concetto molto più mistico a causa della relazione del movimento delle stelle rispetto all'anima umana.

Nel ovest da parte sua, i greci hanno creato la concezione dello zodiaco (“Zodiakos"," Sentiero degli animali ", alludendo agli animali che rappresentano ogni segno), e adotta i movimenti spaziali che conosciamo oggi, circa 8º su ogni lato dell'ellittica in cui si muovono i pianeti, lasciando questa striscia nel mezzo.

Per studiarlo, i Greci lo divisero in 12 zone, ognuno con l'estensione 12 nome della costellazione che avevano scoperto in Mesopotamia, chi li fece realmente coincidere con i due mesi lunari.

Nel astrologia cinese, gli oroscopi si basano su simbolismo dello zodiaco cinese, un sistema di elementi e animali associati ogni anno secondo un ciclo di sessant'anni.

Sia l'oroscopo tradizionale che quello cinese si possono attualmente trovare su diversi canali, da Internet alla stampa scritta, riviste e TV.

Immagine: Foto stock di Bildagentur Zoonar GmbH / Shutterstock

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto d'incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: Oroscopo 2021: introduzione al nuovo anno in arrivo. Astrologia mondiale