Gli archeologi iniziano la seconda fase per portare alla luce l'antica città di Tel al-Fara

Gli archeologi iniziano la seconda fase per portare alla luce l'antica città di Tel al-Fara

Un team di archeologi spagnoli, portoghesi e palestinesi ha iniziato lunedì scorso la seconda fase del progetto recuperare e documentare la storia di Tel al-Fara, una città di Età del ferro di 18 ettari situato a North West Bank.

Gli archeologi lo hanno spiegato scoperte della cinta muraria e della torre che sono stati scoperti rivelano l'eccellente design di una delle prime città nell'odierna Palestina.

L'edificio che abbiamo trovato di recente risale all'epoca assira, quando il re Sargon II conquistò e distrusse questo luogo nel 720 a.C.", Ha spiegato Juan Luis Montero Fenollos, uno dei co-direttori degli scavi presso l'Università di A Coruña.

Il sito è stato parzialmente scavato a partire dal 1946 dall'archeologo Roland de Vaux, che ha guidato un team che ha lavorato sui Rotoli del Mar Morto, ma il lavoro è stato abbandonato nel 1960 e non sono stati eseguiti ulteriori lavori fino all'arrivo di questo team internazionale nel 2017.

Montero è uno dei primi membri di questa squadra, che ha iniziato scavando lo strato superiore che contiene i resti della città più recente di questo sito, che Fu occupata dall'8.500 a.C. fino al 600 a.C..

Mentre la campagna è iniziata a ottobre, il team ha dichiarato che il suo completamento è imprevedibile e potrebbe estendersi fino al 2021 ".La cosa fondamentale è documentare tutto molto bene, poiché ogni strato è come una pagina di storia, ma può essere letto solo una volta"Ha spiegato Montero.

Il team internazionale è composto da ricercatori dell'Università di A Coruña, dell'Università Nova di Lisbona e del Ministero del turismo e delle antichità della Palestina.

Via: Spanke Ambassaden

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti, è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto di incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.


Video: La lezione di Giovanni Bignami al Planetario del Parco nel 2013