Categoria: Interessante

Messaggi Blog Recenti

Tombe bizantine trovate a Istanbul

Tombe bizantine trovate a Istanbul

Otto tombe di epoca bizantina sono state portate alla luce durante i lavori di restauro di un edificio in Istiklal Avenue a Istanbul. È la prima volta che in questa zona vengono scoperte tombe di questo tipo. Durante i lavori di restauro è stato portato alla luce un teschio, ed è stato allora che gli archeologi del Museo Archeologico di Istanbul hanno iniziato con gli scavi e portato alla luce otto tombe risalenti al IV secolo circa o V.

Nuovi ritrovamenti negli scavi di Pilbara in Australia

Nuovi ritrovamenti negli scavi di Pilbara in Australia

Recenti scavi archeologici sull'isola di Barrow e sulle isole Montebello, al largo della costa di Pilbara, hanno rivelato diversi oggetti che suggeriscono che facessero parte della costruzione di un'abitazione costiera attribuita ai primi esseri umani della zona. Peter Veth, un archeologo presso l'Università dell'Australia occidentale, ha confermato di aver trovato asce di pietra e che queste sono state realizzate prima di quanto originariamente creduto.

Volevano i primi figli di Neanderthal e Homo Sapiens

Volevano i primi figli di Neanderthal e Homo Sapiens

Sebbene siano stati fatti innumerevoli progressi per comprendere molte delle caratteristiche dei nostri antenati, l'evoluzione umana, soprattutto quella che risale di più nel tempo, è quella con il maggior numero di lacune informative e quindi, quando viene fatta un'importante scoperta, si celebra come mai prima d'ora.

Oltre 5.000 resti umani rivelano parte della storia di Londra

Oltre 5.000 resti umani rivelano parte della storia di Londra

Nel giugno dello scorso anno è iniziata un'indagine archeologica all'ingresso della stazione di Liverpool Street Crossrail, dove hanno indagato il gran numero di persone sepolte tra il XVI e il XVII secolo. Dopo quasi un anno, i risultati hanno già iniziato a essere pubblicati e ci sono molte informazioni su 3.

Gli scavi iniziano sul campo di battaglia di Waterloo

Gli scavi iniziano sul campo di battaglia di Waterloo

Il luogo dove si svolse la battaglia di Waterloo è tornato di moda dopo 200 anni dall'evento che ha cambiato il corso della storia. Questo luogo, dichiarato Patrimonio Europeo nel 1914, è l'unico che è stato completamente preservato come area protetta, ma nonostante questo è un angolo visitabile.

Lo studio rivela fatti importanti sui vichinghi

Lo studio rivela fatti importanti sui vichinghi

I vichinghi sono sempre ricordati nei libri di storia come autentici barbari, assetati di sangue e che hanno devastato tutto ciò che hanno trovato sul loro cammino nel nord Europa. In un certo senso può essere vero, ma i Vichinghi erano molto più che barbari, anche se sicuramente non così feroci o assassini come vengono descritti.

Immagini di benvenuto, più di 100.000 immagini completamente gratuite

Immagini di benvenuto, più di 100.000 immagini completamente gratuite

Wellcome Collection è un museo londinese che si è sempre distinto per le sue rischiose scommesse di portare la cultura nel mondo come qualcosa di più vicino, esponendo innumerevoli opere di discipline diverse e riuscendo a non lasciare nessuno indifferente a ciò che avevano davanti agli occhi È uno stabilimento che fa parte del Wellcome Trust, un ente di beneficenza fondato nel 1936 dal farmacista miliardario Henry Wellcome, lo stesso anno in cui morì.

Scienza e archeologia insieme per trovare l'origine della malaria

Scienza e archeologia insieme per trovare l'origine della malaria

Uno scienziato della Yale University ha sviluppato un nuovo metodo per identificare la malaria nel midollo osseo di antichi resti umani, essendo questa la prima volta che i ricercatori sono stati in grado di stabilire un profilo dello scheletro diagnostico per la malattia, il che viene trasmesso dalle zanzare e continua a infettare milioni di persone in tutto il mondo.

La storia del poker Texas Hold'em

La storia del poker Texas Hold'em

Il poker Texas Hold'em è la varietà di poker più conosciuta e più giocata in tutti i giochi del gioco di carte. Ma finché questa variante non ha acquisito la sua fama, il poker ha dovuto attraversare molte fasi della storia. Dall'apparizione dei suoi semi, alla sua estensione al nuovo continente o alle sue scommesse sul poker che attraversano il Mississippi, rivediamo la storia sconosciuta della variante più conosciuta del poker.

Trovano un grande tesoro di monete d'oro in Israele

Trovano un grande tesoro di monete d'oro in Israele

Poche settimane fa, quello che è considerato il più grande tesoro di monete d'oro scoperto nel paese è stato trovato in Israele. Era esattamente in fondo al porto vecchio del Parco Nazionale di Cesarea. Come riportato dal gruppo di sommozzatori del diving club, inizialmente pensavano fosse una moneta di plastica di qualche gioco, ma in seguito, dopo aver verificato che fosse Era una vera moneta, hanno informato il direttore del club della scoperta.

«Il potere delle mappe», tavola rotonda al BNE in streaming il 22/04 alle 19:00.

«Il potere delle mappe», tavola rotonda al BNE in streaming il 22/04 alle 19:00.

Dopo gli studi di Storia all'Università e dopo molte prove precedenti è nato Red Historia, un progetto che è emerso come mezzo di divulgazione dove si possono trovare le notizie più importanti di archeologia, storia e scienze umane, oltre ad articoli di interesse, curiosità e molto altro. Insomma, un punto di incontro per tutti dove condividere informazioni e continuare ad apprendere.

I ricercatori rivelano l'importanza della geopolitica nel mondo azteco

I ricercatori rivelano l'importanza della geopolitica nel mondo azteco

Secondo i risultati ottenuti da un nutrito team internazionale di ricercatori, è emerso che durante l'era azteca c'era una grande complessità geopolitica e ha fatto luce su come potevano essere le relazioni tra gli antichi stati, dove questioni che andavano oltre ciò che era la guerra o l'espansione propria della sua città, soggetti come il commercio e anche il flusso di merci che arrivava.

Scoprono una stanza segreta nel Tempio di Sidone

Scoprono una stanza segreta nel Tempio di Sidone

Un team composto da una delegazione del British Museum e un gruppo di archeologi della Direzione generale libanese delle antichità hanno recentemente scoperto nel sito archeologico di Frêres, nella città di Sidone, una sala sotterranea di cui non si conosceva assolutamente .

Il DNA del grano rivela che 8.000 anni fa la Gran Bretagna non era un'isola

Il DNA del grano rivela che 8.000 anni fa la Gran Bretagna non era un'isola

I test del DNA effettuati non molto tempo fa rivelano importanti connessioni culturali tra la Gran Bretagna e l'Europa continentale circa 8.000 anni fa. I ricercatori hanno trovato prove in una varietà di grano in un sito archeologico sommerso al largo della costa dell'Inghilterra, 2.

Riaprono al pubblico la Piramide di Menkaure e la Sfinge di Giza

Riaprono al pubblico la Piramide di Menkaure e la Sfinge di Giza

Nonostante l'instabilità socio-politica che sta vivendo l'Egitto, non sempre ci arrivano cattive notizie da quel paese. Una delle migliori notizie in fatto di storia e archeologia è arrivata da pochissimo e sarà sicuramente uno stimolo per chi si reca o intende visitare questo paese millenario ricco di tesori.

Le tavolette di argilla spiegano com'era la vita degli ebrei esiliati a Babilonia

Le tavolette di argilla spiegano com'era la vita degli ebrei esiliati a Babilonia

Non c'è niente di più confortante per gli amanti della storia e dell'archeologia che affacciarsi sul balcone di Internet e scoprire l'infinità di notizie che arrivano da diverse parti del pianeta che ci aiutano a comprendere tanti dettagli sul modo di vivere di tante persone, dettagli su diversi oggetti e stampe che possono fare più luce su qualcosa di quanto si credesse in precedenza.

Un cimitero italiano potrebbe contenere la chiave dell'evoluzione del colera

Un cimitero italiano potrebbe contenere la chiave dell'evoluzione del colera

Per più di 1.000 anni, quella che oggi è l'area vicino all'Abbazia di Badía Pozzeveri, nel cuore della Toscana italiana, è stata utilizzata come cimitero locale e per molte generazioni questo cimitero ha accolto molte persone morte a causa di epidemie di peste. Questa necropoli non è più un luogo dove regna l'oblio, ma è un grande tesoro per i ricercatori perché grazie ai resti che giacciono lì vogliono svolgere uno studio approfondito per scoprire quale sia stata la salute dell'Europa e in questo modo trovare risposte a alcune malattie che oggi continuano a uccidere migliaia di persone.

Restaurano la testa di un cavallo di bronzo appartenuto a Lorenzo de 'Medici

Restaurano la testa di un cavallo di bronzo appartenuto a Lorenzo de 'Medici

Dopo essere stata conservata nel Museo Archeologico di Firenze per più di un secolo, è in corso di restauro una testa di cavallo in bronzo appartenuta a Lorenzo de Medici (EL Magnifico) La scultura in bronzo risale al 350 aC. È considerato uno dei capolavori dell'arte greca classica ed è stato esposto a Palazzo Medici nel centro di Firenze fino a quando la famiglia Medici non ha cessato la popolarità, a quel punto ha cominciato a deteriorarsi a poco a poco fino a quando non è stato acquisito dal Museo Archeologico di Firenze. 1881.

Gli esseri umani dell'era glaciale cacciavano in Nord America circa 13.300 anni fa

Gli esseri umani dell'era glaciale cacciavano in Nord America circa 13.300 anni fa

Come mostra l'ultima ricerca, gli uomini preistorici dell'era glaciale cacciavano cammelli e cavalli circa 13.300 anni fa, molto prima di quanto si credesse. La rivista Proceedings ha pubblicato lo studio di Mike Waters , direttore del Center for the Study of First Americans presso l'Università del Texas, e colleghi delle Università di Calgary e dell'Università danese di Aarhus.

Gli Stati Uniti restituiscono in Iraq 60 pezzi rubati durante la loro occupazione

Gli Stati Uniti restituiscono in Iraq 60 pezzi rubati durante la loro occupazione

I furti di oggetti antichi sono sempre esistiti da quando l'uomo era un uomo e per questo si è persa l'opportunità di conoscere meglio alcune città, regioni o personaggi famosi della storia, con oggetti rubati dal luogo in cui erano e sicuramente venduti in qualsiasi mercatino dell'antiquariato o nel caso di oggetti di grande valore, in mano a collezionisti privati.